La Scuola Atletica Krotoniate ha preso parte al Campionato del Mondo svolto in Spagna, a Valencia sabato 24 marzo 2018, nella mezza maratona IAAF Trinidad Alfonso World Half Marathon Championships.

I due atleti krotoniati presenti in gara si sono distinti tra i tanti giungendo tra i primi 500 al mondo su un complessivo di circa 14.500 partecipanti.

Sulla classica distanza di 21,0975 Km Luca Pugliese ha chiuso con il crono di 1h28’08” seguito dal compagno di squadra Francesco Palmieri con il tempo di 1h33’14”, portando così per la prima volta la Scuola Atletica Krotoniate nel palcoscenico mondiale dell’atletica.

La nuova società krotoniate infatti si sta impegnando al massimo per sviluppare e supportare la propria organizzazione, permettendo soprattutto a giovani e giovanissimi di iniziare a praticare la Regina degli Sport, l’atletica leggera, nella capitale dell’olimpismo antico: Crotone.

Al Campionato del Mondo di Valencia si è assistito anche al nuovo record mondiale femminile sulla distanza (1h06’11”), ottenuto dalla 27enne etiope Netsanet Gudeta Kebede, che le vale l’assegno di $50.000 dollari.

La Scuola Atletica Krotoniate è stata presente non solo nell’importantissimo appuntamento mondiale di Valencia. Infatti nello stesso fine settimana il giovane atleta krotoniate Federico Cottone si è messo alla prova per la prima volta nella mezza maratona domenica 25 marzo ad Agropoli, chiudendo la gara con il tempo di 1h:23’42” – sessantesimo assoluto su oltre 1.100 corridori provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Altri appuntamenti nel corso del mese di marzo che hanno visto impegnati atleti della Scuola Atletica Krotoniate sono stati la 21 di Reggio Emilia con Giovanni Bruno e la mezza maratona di Düsseldorf con Diego Caratozzolo.

Con l’arrivo del mese di aprile inizieranno anche i campionati FIDAL che vedranno la Scuola Atletica Krotoniate presente ai nastri di partenza di tutte le competizioni. Tra queste la prima tappa del Campionato Regionale Individuale, la StraCrotone il 15 aprile 2018, dove tutta la provincia è invitata a partecipare alla corsa ad andatura libera, aperta a tutti, che vuole rappresentare un momento di aggregazione e amicizia, muovendosi e passeggiando insieme nel nome dello sport, della salute, del benessere e della sana attività fisica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *